Arabica e Robusta

Arabica e Robusta, due arbusti, due modalità di crescita
Si deve prima sapere che questi chicchi di caffè provengono da due diversi arbusti.

La pianta del caffè che dà Robusta è Coffea Canephora e quella che produce Arabica si chiama Coffea Arabica.

Sebbene entrambi vengano dall’Africa, il caffè Arabica proviene dagli altipiani etiopici, mentre la Robusta cresce in Costa d’Avorio, nella foresta Congolese e in Uganda.

Va anche notato che non hanno le stesse condizioni di crescita.

Robusta come suggerisce il nome è più robusta e teme meno le malattie rispetto alla sua controparte Arabica, che è più fragile e delicata.

E il gusto in tutto questo?
Robusta è più forte, più corposo, più potente e amaro dell’Arabica, che è più sottile, raffinato e dolce al palato.

È per questa differenza che alcune Robusta sono attenuate con punte di Arabica per ridurre questa amarezza così caratteristica che può piacere o dispiacere a secondo dei vostri gusti.

Per quanto riguarda la caffeina, la Robusta può essere considerata una vera dose di caffeina con quasi il 3% di caffeina. Mentre l’Arabica è intorno all’1,3%.

 

Scopri di più sulla lavorazione dei caffè 100% naturali Espresso Monte-Carlo